Shop

In offerta!
La struttura del linguaggio

La struttura del linguaggio

€15,00 €12,75

Esaurito


« La geodetica del pensiero »

Descrizione

Superare la riduzione del linguaggio alla logica formale è l’obiettivo delle analisi svolte in questo denso studio, che ha l’ambizione di proporre un’alternativa al paradigma dominante in ambito linguistico evidenziando una struttura di base dei fenomeni linguistici – una sorta di codice genetico – che immutata nei diversi livelli della creazione linguistica.
Attraverso lo studio dei casi nelle lingue antiche e in quelle moderne o della costruzione delle frasi subordinate, Sirna individua nelle strutture del linguaggio un comune denominatore, indicando come modello di riferimento la geometria proiettiva, che ragiona sui rapporti e non sulle misure, e offre pertanto chiare evidenze per analizzare le correlazioni esistenti tra le componenti del linguaggio.

Termine chiave della teoria di Sirna è il concetto di dabar – in lingua ebraica “parola” che nel suo significato include anche l’azione e l’evento – che esprime il rapporto tra logica e linguaggio: se della logica, che ci sovrasta, non si può parlare, come recita l’adagio di Wittgenstein, si può tentare però di scoprire nel linguaggio le modalità con cui la sua struttura costituisce una geodetica del pensiero, e il suo modo di agire così nella realtà e dispiegarsi nella storia.

I LIBRI :duepunti NON SONO PIÙ DISPONIBILI SUL NOSTRO eSHOP

I LIBRI :duepunti edizioni NON SONO PIÙ DISPONIBILI PER LA VENDITA SUL NOSTRO eSHOP