autori

François Rabelais



François Rabelais (Chinon en Touraine 1494? – Parigi 1553), frate, medico e umanista, è la voce più significativa del Rinascimento anticlassico. Pone al centro dell’universo l’uomo nella sua corporalità, privilegiando ai dogmatismi teologici, la tolleranza per un’umanità non priva di cadute e contraddizioni, ma sempre pronta a riscattarsi attraverso l’intelligenza, la capacità di amare, di godere e di ridere. Alla base della sua produzione letteraria, imperniata attorno all’epopea dei due giganti Gargantua e Pantagruele, inserisce i più vari aspetti della cultura popolare del suo tempo, facendo del realismo grottesco la sua peculiare cifra espressiva e contrapponendo ai soggetti aulici della lirica amorosa e dell’epica cavalleresca i temi bassi della quotidianità, del corpo e delle sue funzioni, nell’esaltazione crapulona del cibo e del vino.



» Illustrazioni tratte da Sogni bislacchi di Pantagruele, attribuite a François Rabelais


Visualizzazione del risultato singolo

François Rabelais

I LIBRI :duepunti NON SONO PIÙ DISPONIBILI SUL NOSTRO eSHOP

I LIBRI :duepunti edizioni NON SONO PIÙ DISPONIBILI PER LA VENDITA SUL NOSTRO eSHOP