autori

Filostrato

Filostrato

È incerta l’attribuzione delle Immagini a Filostrato di Lemno, detto il Vecchio, nato verso il 165 d.C., retore allievo di Antipatro, attivo prima ad Atene, poi a Roma sotto Settimio Severo. Il più antico riferimento all’opera si trova in una seconda serie di Immagini, anch’essa attribuita a un autore di nome Filostrato, che allude a una precedente ékphrasis composta dal nonno materno, suo omonimo. Una citazione della Vita di Apollonio nelle Vite dei sofisti – testo che peraltro definisce e codifica la seconda sofistica come movimento e tradizione – permetterebbe di attribuire queste opere a uno stesso autore. Ma il dato si accorda male con le indicazioni cronologiche derivate dalla Suda, che menziona con il nome di Filostrato tre diversi personaggi, tra i quali un figlio di Nerviano, vissuto a cavallo tra il II e il III secolo d.C., anch’egli possibile autore del testo.


Visualizzazione del risultato singolo

Filostrato

I LIBRI :duepunti NON SONO PIÙ DISPONIBILI SUL NOSTRO eSHOP

I LIBRI :duepunti edizioni NON SONO PIÙ DISPONIBILI PER LA VENDITA SUL NOSTRO eSHOP